• Coiba

Ogni Paese ha il suo modo di preparare e assaporare il caffè

Ecco le più bizzarre abitudini e ricette diffuse in 29 paesi su una delle bevanda più bevute al mondo


Curiosi di scoprire le diverse preparazioni di una delle bevande più consumate nel mondo?

Scopriamole insieme gli aneddoti di ogni Paese sulle tazzine di caffè e sulle  abitudini locali.

Momondo ha preparato una serie di infografiche per spiegare come prendono il caffè nelle altre parti del mondo, e svela alcune curiosità davvero insolite.

Sapevate che negli anni ’20 i chioschi di caffè vengono banditi dalle strade di Melbourne a causa del loro stretto legame con il crimine? E che il Vietnam è il secondo produttore al mondo dopo il Brasile? Vediamone alcune nel dettaglio, divise per nazione.


ITALIA


  • In Italia il caffè viene preso spesso in piedi al bancone, a differenza del resto del mondo, dove il caffè è un momento per socializzare. Noi italiani, siamo soliti berlo in compagnia, ma in piedi.

  • Caldo o freddo? Caldo ma non troppo. Gli italiani si aspettano di bere un caffè servito alla temperatura giusta per poterlo bere velocemente invece che sorseggiarlo


STATI UNITI

Negli Stati Uniti si consuma una grande quantità di caffè. Gli abitanti bevono circa 3 tazze al giorno. Chi ha reso popolare il caffè negli Stati Uniti? Starbucks e ora i consumatori americani chiedono nuovi tipi di prodotto che vanno al di là del tradizionale caffè americano o dell'espresso


SPAGNA

Le due principali miscele di caffè in Spagna sono la “naturale” e la “mista”, con quest’ultima che contiene un 20-30% di chicchi puri ricoperti da una sottile polvere di zucchero prima della tostatura.


COLOMBIA

Sapevate che la squadra di calcio della Colombia viene chiamara in patria “Los Cafeteros”?Ebbene sì, proprio per la tradizione ancora ben radicata nel Paese. L’Eje Cafetero, conosciuto come l’Asse colombiano del caffè, è il luogo da cui proviene la maggior parte del caffè dei Paesi consumatori nel mondo.


PORTOGALLO

Dove tutto ha avuto inizio. Sono stati proprio i colonizzatori portoghesi ad aver avuto il merito del successo mondiale del caffè, grazie all’introduzione delle piantagioni in Brasile all’inizio del secolo XIX


GERMANIA

La Germania si merita il podio! Dopo gli Stati Uniti, è la Germania il maggior importatore di caffè al mondo.


AUSTRIA

Inaugurata nel 1824, la caffetteria Frauenhuber è una delle più antiche di Vienna: in precedenza l’edificio era un rinomato ristorante dove gli aristocratici austriaci andavano per cenare ascoltando esibirsi artisti come Beethoven e Mozart.


VIETNAM

Chi l'avrebbe mai detto! Il Vietnam è il secondo produttore mondiale di caffè dopo il Brasile.


FINLANDIA

I finlandesi bevono più caffè di qualsiasi altro Paese al mondo. In media, ognuno di essi ne consuma circa 10 chili pro capite l’anno.


AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA

Negli anni Venti, a Melbourne i chioschi di caffè vennero banditi dalle strade della città a causa del loro stretto legame con il crimine.


CUBA

La piantagione di caffè nel sud dell’isola, sulle montagne della Sierra Maestra, è stata dichiarata patrimonio mondiale dell’Unesco.


MESSICO

Il Messico è la nazione leader per la produzione di caffè biologico.




54 visualizzazioni

VIENI A TROVARCI

SEDE

Via Ramelli, 55 - 52100 - Arezzo - Italy

Tel: +39 0575 383131 / Fax +39 0575 984463

Cell: +39 3409582153

Email: info@coiba.it

Orari: 

Da Lunedì a Venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

P.IVA 01443620511 - N° REA AR105912
Capitale Sociale €200.000,00 i.v.

SHOWROOM

Piazza Guido Monaco, 2 - 52100 - Arezzo - Italy

Tel: +39 0575 1820114

Email: info@coiba.it

Orari: 

Lunedì a Venerdì: 9.30 - 13.00 e 16.00 - 19.30

Sabato: 9.30 - 13.00 

© 2020 COIBA SRL 

CONTATTACI:

CERTIFICAZIONI